10 giorni
Durata
4/10
Difficoltà
Panama
Location
+12
Età
Annuale
Periodo

Il tour creato apposta per coloro in cerca di ispirazione e divertimento.

FOCUS
Carnevale
Parchi nazionali
Cultura
INIZIO E FINE TOUR All'aeroporto Internazionale di Tocumen.
INCLUDE
Trasferimento aerop/htl/aerop.
Pasti come da programma
Trasferimenti interni come da programma
NON INCLUDE
Voli intercontinentali
Pasti e bevande non inclusi in programma
Attività fuori programma
Mance
Tutto quanto non espresso in programma
1

1°Giorno: Partenza. B= Colazione L= Pranzo D= Cena

Partenza per Panama con volo di linea, arrivo e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

2

2° Giorno

(B) Colazione in hotel, incontro con la guida/autista bilingue ENG-ESP ed inizio del tour full day del giro della Città più Canale, pranzo incluso. Questa escursione ci permetterà di ammirare in una forma simultanea il passato ed il presente. Inizieremo visitando Panama La Vieja, che fu la prima città costruita dagli Spagnoli nell'Istmo. Successivamente quest'avventura ci porterà lungo il tempo fino a giungere all'epoca della costruzione del Canale di Panama, con la visita al "Centro de Visitantes de Miraflores". Qui si potrà apprezzare la mano d'opera e la tecnologia dell'epoca, il transito delle navi ed il museo interattivo. Concluderemo il nostro percorso turistico della città visitando "La Calzada de Amador" con i suoi ristoranti e luoghi ricreativi. Possibilità di acquisti e pranzo in ristorante incluso. Ritorno in hotel, cena libera e pernottamento.

3

3° Giorno

(B) Colazione in hotel, incontro con la guida/autista bilingue ENG-ESP ed inizio dell'eco-escursione a Gamboa, pranzo incluso. Interagiremo con la natura e la bellezza che offre questo luogo, localizzato ai margini del Rìo Chagres e molto vicino al punto di passaggio delle navi che transitano nel canale. Incontreremo un hotel di lusso nel cuore dell'esuberante foresta tropicale panamense. Questo resort fu disegnato per proporzionare una varietà di esperienze educative e di avventure della flora e della fauna. Visiteremo l'acquario di pesci d'acqua dolce, tipi di farfalle tropicali ed un'esposizione di serpenti. Colpirà la vista panoramica del Parco Nazionale Soberania e del Canale, saliremo sulla teleferica e scivoleremo silenziosamente attraverso il bosco tropicale circondati da piante ed animali selvaggi. Ritorno in hotel. Ritiro dell'auto a noleggio e partenza per la Penisola di Azuero, Chitrè. Arrivo in hotel, cena libera e pernottamento.

4/7

4°-7° Giorno

(B) Colazione in hotel. Quattro giornate dedicate alla visita delle province di Herrera e Los Santos, terre famose per il loro carnevale. Citiamo subito Las Tablas, famosa per il suo carnevale paragonato a quello di Rio per colori e bellezza. Ad Herrera le città consigliate sono:
Chitrè, il capoluogo della provincia di Herrera, è il maggior centro urbano e commerciale e le sue vie sono abbellite da case a schiera dai tetti in tegole rosse e con rifiniture molto elaborate. La Arena, famosa perchè la maggior parte dei suoi residenti si dedica alla lavorazione artigianale della ceramica, che si potrà ammirare esposta nei punti di vendita su entrambi i lati delle strade. Da qui sarà possibile fare una sosta alla Playa El Agallito, situata all’interno di una zona marino-costiera. Qui la spiaggia è circondata dalle mangrovie che creano un netto contrasto nel paesaggio. Parita è la città coloniale più antica della regione di Azuero. Da visitare la chiesa di Santo Domingo de Guzman, una meraviglia architettonica del 17esimo secolo, resa Patrimonio Storico Nazionale grazie ai suoi valori dell’epoca coloniale. Ocù è il capoluogo del distretto più grande di Herrera, che porta anche lo stesso nome. Questa è la tipica zona di produzione di 2 tuberi tropicali: l'igname e l'otoe. La festa più famosa ad Ocù è “El Festival del Manito Ocueño”, dove si mette in risalto il lavoro, i costumi e lo stile di vita degli abitanti.
Per gli amanti della natura invece i luoghi più consigliati sono: Las Minas, in un’altura di 997 metri, ha un clima gradevole tutto l’anno. Da lì si può ammirare tutta la Penisola di Azuero; include il Parque Nacional Sarigua ed El montuoso, che comprende una serie di piccoli boschi con flora e fauna varia.
A Los Santos le città consigliate sono: Il capoluogo di provincia Las Tablas, considerata il cuore del folklore nazionale. Famosa per il suo carnevale e la sua Chiesa di Santa Librada. Le spiagge situate nelle sue vicinanze mostrano tutta la bellezza del Pacifico con il mare di un blu profondo, sabbie sempre pulite e un cielo chiaro. Pedasì, una piccola ma moderna città con spiagge molto belle, prese di mira da nazionali e stranieri. La Villa de Los Santos, è una città molto attaccata alla sua storia e alle sue tradizioni. Qui nel 1821 venne dichiarata l'indipendenza dalla Spagna (Festa nazionale il giorno 10 novembre). Le sue spiagge hanno una sabbia pulita, acque cristalline e un bellissimo scenario naturale.
Per gli amanti della natura invece i luoghi consigliati sono: Cambutal, situato ai piedi della montagna che circonda la Valle de Tonosì, dove predomina il paesaggio verde grazie alle sue vicinanze alle aree protette del Parco Nazionale Cerro Hoya. Il rifugio di vita silvestre dell’Isla Cañas, dove al suo interno troverete una grande varietà di paesaggi: qualche bella spiaggia, sentieri acquatici tra le mangrovie e un piccolo paesetto con lo stesso nome. Il luogo è famoso per l’arrivo di migliaia di tartarughe sulle sue coste, ogni anno. Ogni sera, rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

8

8° Giorno

(B) Colazione in hotel e partenza con l'auto verso Panama City, consegna dell'auto, sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

9

9° Giorno

Trasferimento in Aeroporto nell’orario stabilito e partenza per il rientro in Italia.

10

10° Giorno

Arrivo in Italia.